Crypto mining sulle reti del governo russo

Lo fanno gli hacker, non i funzionari e gli impiegati. Gli esperti pensano che l’infrastruttura informatica del governo possa essere usata per il crypto mining illegale, cryptojacking. E non solo il sistema del governo, ma i centri di ricerca, le istituzioni sanitarie, o anche gli appaltatori della difesa potrebbero essere vittime.

Le grandi reti sono obiettivi attraenti per gli hacker, possono generare entrate attraverso il mining. Soprattutto perché le spese appartengono al proprietario dei computer.