La megabank spagnola lancerebbe la gestione dei conti bitcoin

BBVA è la seconda banca più grande della Spagna e gestisce 840 miliardi di dollari di attività. Lancerebbe un servizio di gestione dei conti cripto-contanti in tutta Europa attraverso la sua filiale svizzera, una voce per gentile concessione di due fonti anonime del settore. Per questo, utilizzerebbere la piattaforma SILO utilizzata anche dalla russa Gazprombank, che gestisce anche conti bancari basati su BTC in Svizzera.

Secondo le informazioni, non si tratta solo di titoli tokenizzati o ETF, ma anche di un servizio di portafoglio istituzionale, con cripto-custodia, la stessa offerta di Coinbase o Bitpanda. Sarebbe questo il caso di una grande banca a livello europeo.