Dr. Who, il gioco di carte NFT su Ethereum

La popolare serie inglese ha ispirato anche un gioco di carte collezionabili basato sull’Ethereum che dovrebbe debuttare nel 2021. Gli Starter Pack, invece, sono ora disponibili sul sito ufficiale del team. E poiché funzionerà sulla blockchain, le carte esisteranno come tokens grazie alla tecnologia NFT. Così i giocatori avranno le carte che potranno controllarle. Dovete immaginarlo allo stesso modo di CryptoKitties, ma qui avrete un gioco vero e proprio e non potrete giocare solo come Tamagotchi.

L’NFT sta guadagnando popolarità nell’industria del gioco, e molti esperti dicono che sostituirà nel tempo gli attuali metodi di sviluppo e gestione dei giochi. Se questo sarà il caso sarà deciso dal tempo. Ad ogni modo, una tendenza si può vedere. L’unico aspetto negativo che possiamo menzionare è che CryptoKitties ha praticamente paralizzato l’Ethereum nel 2017, diventando così popolare da sovraccaricare il sistema. Dr. Who, in quanto leggenda della fantascienza di fama mondiale, si aspetterà di dare la lezione alla rete in modo esauriente.